calcio triveneto

Virtus Bolzano, crisi senza fine. Il ds Grandi: “Devono emergere le nostre capacità”

Virtus Bolzano, crisi senza fine. Il ds Grandi: “Devono emergere le nostre capacità”

Dopo una prima parte di stagione con discreti risultati, l’inizio del 2021 della Virtus Bolzano è coinciso con una serie di sconfitte (ben 11 nelle ultime 15 gare) che hanno fatto precipitare i biancorossi al quartultimo posto in classifica con...

Redazione PadovaSport.TV

Dopo una prima parte di stagione con discreti risultati, l’inizio del 2021 della Virtus Bolzano è coinciso con una serie di sconfitte (ben 11 nelle ultime 15 gare) che hanno fatto precipitare i biancorossi al quartultimo posto in classifica con 4 punti di vantaggio sulla penultima piazza, che porta in Eccellenza. Per quanto concerne invece la salvezza senza playout, ci sono diverse squadre che hanno ancora più di un incontro da recuperare: ad oggi quel traguardo dista soli due punti, ma a breve potrebbe aumentare. Alla Virtus Bolzano da qui al 6 giugno, ultima giornata della stagione regolare mancano ancora da giocare 11 partite, con moltissimi scontri diretti nella prima fase (a cominciare da sabato , quando i biancorossi riceveranno il Campodarsego, terzultimo), mentre dopo Kiem e compagni giocheranno quasi sempre contro avversari di livello. "Gli scontri diretti sono importanti — afferma al Corriere dell'Alto Adige il direttore sportivo biancorosso Fausto Grandi — ma dobbiamo fare punti con tutti, invertire la tendenza che ci ha portato a fare nel ritorno solo sette punti: c’è fiducia, la squadra si allena bene, i ragazzi sono motivati, adesso devono emergere le capacità, occorre tenere botta dal punto di vista mentale. I ragazzi adesso stanno bene — continua Grandi — forse il Covid ci ha un po’ penalizzato in questi mesi, perché 6-7 titolari l’hanno preso e poi ci è voluto un po’ di tempo prima che si riprendessero. Noi superiori alle dirette concorrenti per la salvezza? La nostra è una buona squadra, però alla fine contano i risultati, e la classifica non racconta bugie, quindi qualche mancanza l’abbiamo"