Virtus Verona, Fresco ci mette pepe: ecco Marcandella, se ha spazio può fiorire

Virtus Verona, Fresco ci mette pepe: ecco Marcandella, se ha spazio può fiorire

di Redazione PadovaSport.TV
Virtus Verona Gigi Fresco

Una sola mossa, capace di cambiare la Virtus. Più di un semplice trequartista Davide Marcandella. Mezzapunta fino a ieri del Padova ma anche attaccante esterno nel 4-3-3, modulo nelle corde di una squadra predisposta a darsi una faccia diversa dal 4-3-1-2 da cui Gigi Fresco potrebbe anche staccarsi come ha già fatto più volte in corso d’opera. Il direttore generale Diego Campedelli, a Milano da domenica sera, s’è infilato ben presto nel tunnel della trattativa con Sean Sogliano con cui la unica difficoltà è stata quella di limare le cifre dell’accordo ma con l’intenzione da una parte e dall’altra di arrivare a braccetto al traguardo.

Marcandella era lontano dalle primissime rotazioni del Padova, prezioso invece per Fresco per allargare il suo bacino offensivo e dotarsi di più varianti. In un campionato lungo e complicato come questa Serie C meglio coprirsi bene le spalle. Andare da Marcandella è venuto quasi immediato una volta cancellati dalla lista Sansone, l’ex di Toro e Samp, così come Sainz Maza che all’improvviso ha rinnovato con la Cavese e Sandomenico abituato alla Reggina ad ingaggi molto più alti dei tetti della Virtus.

Così il cerchio di Campedelli s’è ben presto chiuso attorno a Marcandella, 22 anni compiuti il 21 marzo, al Gavagnin in prestito con diritto di riscatto. Tutto fatto alle 18.55, tre ore buone prima del gong delle dieci. Tutti felici e contenti dopo le firme fra società e quella di Marcandella che aspettava sereno nella sede del Padova. Aveva bisogno di uno così la Virtus, in grado di riempire il ruolo del trequartista anche con sostanza e corse all’indietro in una zona già presidiata da Manarin e Da Silva. Aggiunta pure al valore di Danti e Lupoli, capace pure di capirsi al volo con Odogwu e Magrassi. (Da L’Arena di Verona)

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy