Virtus Verona, Marcandella si ripresenta: “Mi sento esterno di ruolo, ma qui posso crescere come trequartista”

Virtus Verona, Marcandella si ripresenta: “Mi sento esterno di ruolo, ma qui posso crescere come trequartista”

di Redazione PadovaSport.TV

Marcandella si presenta

Polivalente Marcandella, svezzato a Padova come cursore di fascia, ma rivisitato in Virtus anche nell’inedita mattonella di trequartista. «Mi sento un esterno di ruolo – ha detto l’attaccante di scuola Padova che ieri si è presentato alla Virtus Verona (un ritorno per lui) – Sono cresciuto lì, correndo sulla fascia. Ma nel calcio d’oggi bisogna sapersi adattare: l’esperienza da trequartista è stata positi- va. Conta dare una mano alla Virtus. Il come lo impariamo insieme, in settimana». Si viaggia verso l’anno che porta al centenario della Virtus. Traguardo da tagliare come minimo con il brindisi per l’avvenuta salvezza. O forse, per qualcosa di più. «Molto dipenderà dal girone in cui saremo inseriti – la conclusione del direttore generale Diego Campedelli, presente all’evento – Ventilare positività all’ambiente fa bene, ma io sono un tipo pragmatico: conta rimanere in C. Poi nessuno rinuncerebbe a giocare in vista di obiettivi maggiori, rimaniamo umili». Sfoglia le schede per continuare a leggere

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy