tutto padova

FINALE Padova-Seregno 1-1 (13′ Santini, 79′ Cocco)

FINALE Padova-Seregno 1-1 (13′ Santini, 79′ Cocco)

In diretta dallo stadio Euganeo la cronaca di Padova-Seregno, gara valevole per la settima giornata del campionato di Serie C girone A

Tommaso Rocca

3 ottobre 2021 - 14:30
Padova
1-1
Seregno

- 3 ott

goal

Finisce qui il match dell'Euganeo. Primo pareggio in campionato per il Padova di Pavanel che trova un Seregno agguerrito e che nella ripresa ha messo in campo quel qualcosa in più che gli ha consentito di trovare il pari. Biancoscudati comunque in testa ed ancora imbattuti dopo 7 giornate

90'

- 3 ott

Quattro minuti di recupero

90'

- 3 ott

cambio

Cambio nel Seregno: fuori Gemignani e dentro Scognamiglio

88'

- 3 ott

ammonizione

Jelenic messo giù da Jimenez: giallo per il centrocampista ospite

87'

- 3 ott

ammonizione

Ammonito Monaco che con un fallo tattico blocca la ripartenza ospite

86'

- 3 ott

cambio

Doppio cambio nel Padova. Fuori Kirwan e Busellato e dentro Terrani e Biasci

79'

- 3 ott

goal

Pareggio del Seregno! Gemignani sfugge a Kirwan e mette al centro dove Jimenez di piatto fa la sponda perfetta per Cocco che di controbalzo trafigge Donnarumma

77'

- 3 ott

occasione

Contropiede di Jelenic che recupera palla nella sua metà campo e si invola verso l'area avversaria. Il suo destro da appena dentro l'area termina però largo

73'

- 3 ott

cambio

Cambio nel Padova. Esce Chiricò ed entra Jelenic

71'

- 3 ott

occasione

Rete annullata al Seregno. Sugli sviluppi di un corner Borghese va più in alto di tutti e insacca di testa. L'arbitro però ha già fermato il gioco per un fallo a centroarea

70'

- 3 ott

Ci prova Cocco dai 35 metri: Donnarumma deve indietreggiare e allungarsi per deviare in angolo

67'

- 3 ott

ammonizione

Cernigoi salta col braccio alto su Ronaldo: giallo

64'

- 3 ott

cambio

Doppio cambio nel Seregno. Fuori Rossi e Valeau e dentro D'Andrea e Zoia

60'

- 3 ott

Lancio di Ronaldo per Santini che da posizione defilata prova ad incrociare mettendo però a lato

59'

- 3 ott

cambio

Cambio anche nel Padova. Fuori Ceravolo e dentro Hraiech

58'

- 3 ott

cambio

Seconda sostituzione per gli ospiti. Dentro St Clair e fuori Raggio Garibaldi

58'

- 3 ott

Colpo di testa di Cocco che finisce alto sugli sviluppi di un calcio di punizione

55'

- 3 ott

Cross di Curcio allontanato dalla difesa, Della Latta controlla e ci prova dalla distanza con palla che termina molto alta

52'

- 3 ott

Allontanato dalla panchina del Seregno il vice allenatore di Mariani, Cau, che protestava per un fallo al limite su Valeau non fischiato 

49'

- 3 ott

occasione

Sfiora il pari il Seregno. Corner di Jimenez sul quale Cernigoi svetta più in alto di tutti e manda alto di un soffio

46'

- 3 ott

Ci prova Ceravolo da fuori: palla abbastanza larga

46'

- 3 ott

cambio

Un cambio per parte nell'intervallo. Nel Seregno fuori Signorile e dentro Invernizzi. Nei biancoscudati Gasbarro rileva Valentini

- 3 ott

goal

Inizia la ripresa

- 3 ott

goal

Finisce qui il primo tempo. Padova avanti grazie alle rete di Santini dopo meno di un quarto d'ora. Grande avvio dei biancoscudati che hanno però mollato un pò la presa nel finale di frazione permettendo al Seregno di affacciarsi in avanti. Servirà attenzione nella ripresa perchè gli ospiti hanno dimostrato di poter essere pericolosi

45'

- 3 ott

Donnarumma respinge di pugno un insidioso cross di Valeau si avventa sul pallone Gemignani che dai 25 metri spara alto

45'

- 3 ott

Due minuti di recupero

43'

- 3 ott

traversa

Cocco va direttamente in porta e colpisce la traversa con Donnarumma proteso in tuffo che non era riuscito ad intercettare la punizione

42'

- 3 ott

ammonizione

Ammonito Valentini che perde il confronto fisico con Cernigoi e lo mette giù ai 20 metri. Punizione per il Seregno da posizione interessante

33'

- 3 ott

Prova ad affacciarsi in avanti il Seregno. Sugli sviluppi di un calcio di punizione Cernigoi in allungo colpisce involontariamente Donnarumma che aveva bloccato in uscita

28'

- 3 ott

occasione

Della Latta fa viaggiare in campo aperto Santini che si porta avanti il pallone di testa e calcia verso la porta dove Fumagalli riesce con un pò di fortuna a bloccare il pallone in mezzo alle ginocchia

21'

- 3 ott

Chiricò serve centralmente Curcio che dai 30 metri prova l’eurogol di controbalzo col sinistro: palla alta

17'

- 3 ott

occasione

Rete annullata a Santini! Della Latta imbecca il 7 biancoscudato che stoppa e buca Fumagalli incapace di respingere. Per l'arbitro però è fuorigioco. Si resta sull'1-0

13'

- 3 ott

goal

Gol del Padovaaaa! Santiniii! Ripartenza letale dei biancoscudati. Ronaldo imbecca Santini che entra in area sposta il pallone sul destro e calcia trovando una leggera deviazione che spedisce la palla all'angolino dove Fumagalli non può arrivare! 1-0!

11'

- 3 ott

occasione

Altra occasione per i biancoscudati. Scambio tra Ronaldo e Chiricò, il 32 biancoscudato poi si accentra e prova il tiro sul palo lungo con palla che termina a lato di pochissimo

10'

- 3 ott

ammonizione

Primo giallo del match per Galeotafiore che anticipato da Ronaldo lo stende all'altezza del cerchio di centrocampo

7'

- 3 ott

occasione

Prima occasione del match per i biancoscudati. Chiricò fa viaggiare sulla sua verticale Ronaldo il cui cross basso verso Santini è deviato da un difensore ospite che rischia l'autorete

- 3 ott

goal

Partiti

- 3 ott

Formazioni ufficiali

- 3 ott

PADOVA(4-3-1-2): Donnarumma; Kirwan (86' Terrani), Valentini (46' Gasbarro), Monaco, Curcio; Ronaldo, Busellato (86' Biasci), Della Latta; Chiricò (73' Jelenic); Ceravolo (59' Hraiech), Santini. A disposizione: Vannucchi, Fortin, Andelkovic, Germano, Vasic, Settembrini, Bifulco. All. Pavanel

SEREGNO (3-5-2): Fumagalli; Galeotafiore, Borghese, Rossi (64' D'Andrea); Gemignani (90' Scognamiglio), Signorile (46' Invernizzi), Raggio Garibaldi (58' St Clair), Jimenez, Valeau (64' Zoia); Cocco, Cernigoi. A disposizione: Lupu, Anelli, Gentile, Cortesi, Aga, Marino, Alba. All. Mariani

Arbitro: Davide Di Marco di Ciampino (assistenti Valletta-Lalornia)