È giovedì e ancora non si sa se sabato e domenica si scenderà in campo in serie C

Giovedì, tardo pomeriggio: la trattativa prosegue tra Lega Pro e Aic, con la Figc che prova a riconciliare le parti ed evitare l’ennesima figuraccia. I giocatori sono tutti schierati (anche quelli del Padova), chi per convinzione chi per solidarietà verso i colleghi: le liste a 22 sono inaccettabili. Lo scenario che si vuole assolutamente evitare è la spaccatura della categoria, con squadre in campo e altre no (con conseguente penalità di -1). Il dialogo prosegue, ma intanto il tempo passa: sabato sono previsti gli anticipi della prima giornata.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy