La Reggiana stupisce: un gol di Kargbo stende il Bari, è serie B

Reggiana batte Bari 1-0 e vola in B. Sono gli emiliani di Alvini, a sorpresa, a centrare la quarta promozione della stagione, dopo Monza, Vicenza e Reggina, ritornando in quella categoria che manca dal 1999. Traguardo raggiunto dopo la finale playoff vinta 1-0 contro il Bari al Mapei Stadium. In avvio doppio palo della Reggiana con Varone e Kargbo, pericoloso Radrezza come Antenucci dall’altra parte. Al 50′ decide di testa il talentuoso Kargbo, annullato il pareggio di Antenucci per un controllo col braccio. I granata s’iscrivono alla B 2020/21 insieme alle già promosse Monza, Vicenza e Reggina

50′ Kargbo

REGGIO AUDACE (3-4-1-2): Venturi; Spanò, Rozzio, A. Costa; Libutti (72′ Lunetta), Varone (86′ Espeche), Rossi (72′ Staiti), Favalli (65′ Kirwan); Radrezza; Zamparo (65′ Marchi), Kargbo. All. Alvini

BARI (4-3-1-2): Frattali; Ciofani, Sabbione, Di Cesare, F. Costa; Hamlili (76′ Terrani), Schiavone (66′ Bianco), Maita (66′ Scavone); Laribi; Simeri (7′ Costantino; 76′ D’Ursi)), Antenucci. All. Vivarini

Ammoniti: Rossi (R), Antenucci (B), Staiti (R), D’Ursi (B)

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy