Palermo, arriva la Digos per il primo allenamento: ecco cos’è successo

Si è vissuto qualche attimo di tensione, nella giornata di ieri, all’esterno del “Renzo Barbera“: rientrato nel proprio impianto dopo il ritiro di Petralia Sottana, il Palermo di mister Roberto Boscaglia si è sottoposto al primo allenamento in città, ovviamente a porte chiuse a causa dell’emergenza Coronavirus anche se non sono mancati numerosi tifosi rosanero ad attendere la squadra all’arrivo all’esterno dello stadio. I calciatori, come richiesto dalla società, hanno evitato i selfie con i supporters e, nella maniera più veloce possibile, hanno cercato di fare il loro ingresso all’interno degli spogliatoi. Stando a quanto riportato dall’edizione odierna di Repubblica, alcuni tifosi avrebbero anche cercato di assistere alle sessioni di allenamento, rendendo necessario l’intervento della Digos che li ha allontanati.

Trapani, alcuni giocatori si allenano in spiaggia. Società allo sbando totale

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy