Serie C, prime indiscrezioni sulla formula play-off: il Padova potrebbe essere subito tagliato fuori

Arrivano le prime indiscrezioni su quella che potrebbe essere, in caso di ripresa, la formula per chiudere il campionato. No al sorteggio, si passa a playoff ridottissimi in sede unica. L’idea sarà discussa nell’assemblea del prossimo 4 maggio. L’ipotesi prevede la cristallizzazione delle classifiche e la promozione delle capoliste dei tre gironi (Monza, Vicenza e Reggina) per poi aprire gli spareggi promozione soltanto alle seconde e alle terze. In tal caso, non ci sarebbero problemi nel girone A, nel quale le prime dieci hanno giocato lo stesso numero di gare. Sarebbero quindi qualificate Carrarese e Renate, mentre dal B entrerebbero Reggiana e Carpi (quest’ultima ha una gara in meno della Reggiana, ma non si porrebbero difficoltà se passassero entrambe) e dal girone C Bari e Monopoli, senza reclami di sorta visto che il raggruppamento centro-meridionale è l’unico nel quale tutte le squadre hanno giocato lo stesso numero di match. Un programma con sole sei compagini potrebbe essere espletato in meno di due settimane ed in un’unica sede. In questo modo però il Padova rimarrebbe fuori dai giochi. Staremo a vedere.

Leggi anche > La rivolta degli staff medici di serie C: “Protocollo sicurezza irrealizzabile, abbiamo pensato alle dimissioni di massa”

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy