Catania-Tacopina, la telenovela continua: “Farò di tutto per prenderlo e renderlo grande”

di Redazione PadovaSport.TV

Da New York, in serata, Joe Tacopina è intervenuto sulla trattativa con la Sigi per l’acquisto del Catania che dovrebbe portare alla firma del preliminare d’accordo: «I ritardi stanno diventando molto frustranti. Sigi continua a dire di aver accettato il contratto e poi lo cambia. Dopo aver fatto annunci dicendo che firmeremo, continuano ad apportare nuove modifiche. Mi sto accollando oltre 40 milioni di euro di debito che appartengono ad un gruppo di proprietà pata. Ma sono disposto a farlo per il mio amore per Catania, la città e i tifosi. Spero di essere a Catania per firmare l’accordo il 16 gennaio».

Un chiodo fisso

Non molla dunque la presa sul Catania l’avvocato e imprenditore Joe Tacopina, deciso a firmare al più presto il preliminare per le quote di maggioranza del club etneo: “Ho sentito il bisogno di fare chiarezza su tutto ciò che si stava dicendo in città – sono altre sue dichiarazioni, rilasciate a goal.com – Le mie parole non erano una risposta a quelle pronunciate nei giorni scorsi dall’avvocato Ferraù, persona che stimo e di cui mi fido. Sono circolate molte fake news, tante persone hanno parlato senza conoscere i fatti. Voglio che sia chiaro che io sto facendo il possibile per comprare il Catania, mi sento già legato a questa squadra e non voglio deludere le attese dei tifosi che stanno facendo il tifo per me. Chiedo a tutti di fidarsi delle mie parole e non di alcune notizie non vere che vengono messe in giro. Spero e credo che la trattativa andrà a buon fine e conto di firmare il preliminare già sabato, anche per rasserenare i tifosi: voglio il Catania e farò di tutto per prenderlo e renderlo grande”.

 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy