Chi avrà la delega allo sport nel governo Draghi? Ecco alcuni nomi

di Redazione PadovaSport.TV

Ipotesi “tecnica”

Era circolato il nome di Diana Bianchedi, come riferisce anche La Gazzetta dello Sport, ma non ha trovato spazio perché ritenuta troppo vicina al Coni. Al momento c’è soprattutto la candidatura di un Mister X, a cui si è alluso nelle varie trattative di queste ore e che potrebbe spuntarla su tutti. E pensare che fino a pochi giorni fa si faticava a trovare un partito interessato alla delega perché prevaleva l’idea, «meglio un ministero con il portafogli». Non capendo che il portafogli lo sport ce l’ha, se non altro per il dipartimento costituito da Spadafora.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy