Ounas (Crotone) segna, esulta e poi mostra tutti i messaggi razzisti ricevuti in privato. Ecco la schermata

di Redazione PadovaSport.TV

Nella partita giocata e vinta ieri dal Crotone contro il TorinoAdam Ounas è stato autore di un bellissimo gol. Una rete, però, che non ha fatto felice qualcuno che al termine del match ha rivolto sui social diversi e vergognosi insulti razzisti all’ala della squadra calabrese. “Tornatene in Africa”, “Scimmia”, “Devi morire”Sono solo alcune delle offese rivolte che a Ounas che non si è lasciato abbattere e ha voluto mostrare a tutti i messaggi ricevuti tramite i propri profili social, con tanto di nomi delle persone che lo hanno attaccato. Ecco una piccola parte:

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy