La scelta

Settantenni rampanti (e di moda): dopo Zeman, torna ad allenare anche Morgia

Settantenni rampanti (e di moda): dopo Zeman, torna ad allenare anche Morgia

Un espertissimo alla guida del Trapani (serie D), di nuovo in panchina dopo l'ultima esperienza alla Vigor Lamezia

Redazione PadovaSport.TV

In estate era toccato a Zdenek Zeman (anni 74) tornare a mettere la tuta per guidare il Foggia. Ora è arrivato il momento di un altro quasi coetaneo, Massimo Morgia (70). Il Trapani (serie D) ha puntato su di lui, allenatore romano che nella Sicilia occidentale ha scritto un pezzo di storia della sua ultra trentennale carriera, prima a Marsala e poi a Palermo. Morgia, che continua ad avere una gran voglia di lavorare, è reduce dagli ultimi campionati non molto fortunati al Chieri e alla Vigor Lamezia.

A Trapani dovrà raddrizzare un’annata storta. A decidere il destino dei due tecnici che lo hanno preceduto sulla panchina granata, Ivan Moschella e Leo Criaco, le cifre impietose dei risultati del club granata, partito con l’intento di puntare ai playoff ma che in 12 partite di campionato ha raccolto appena 14 punti, un bilancio fatto di 3 vittorie, 5 pareggi e 4 sconfitte. Nelle ultime 7 partite solo 4 pareggi e 3 sconfitte.

tutte le notizie di