Tra gli acquirenti per i diritti tv della serie A c’è anche… Gerard Piqué

di Redazione PadovaSport.TV

Dazn, Infront, Mediapro… Piquè. Non è un giochino “trova l’intruso” ma quanto si sta delineando sul fronte asta per i diritti tv della serie A. Gerard Piquè, il difensore basco del Barcellona (al momento out a causa di un infortunio al legamento collaterale), è anche imprenditore. Il trentatreenne attraverso la propria società, la Kosmos Global Holding, avrebbe intenzione di acquisire i diritti internazionali del campionato italiano. Tra le esclusive acquistate dalla società dell’ex Manchester Utd c’è la Coppa Davis, adesso il massimo campionato nostrano diventa un obiettivo allettante. I diritti sportivi per il triennio 2022-24 ha suscitato l’interesse di diverse società tra cui anche quella di Piquè che , creata a Barcellona nel 2017, ha la sede principale nella Kerad 3 Limited SL con sede a Madrid. Sarà lotta aperta con Mediapro, DAZN, l’agenzia IMG, la società di marketing sportivo Infront, il fondo Aser. Stando ad alcune indiscrezioni riportate da “La Gazzetta dello Sport”, in attesa di conoscere le proposte sui diritti televisivi nazionali, si sono presentate 49 società per i diritti internazionali.

Leggi anche > Giovani in campo, l’Europa non ha paura: ecco chi ha esordito quest’anno

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy