Burdisso adesso è un direttore sportivo: “Vorrei ottenere in questo ruolo i risultati mancati da giocatore”

di Redazione PadovaSport.TV

L’ex difensore argentino Nicolas Burdisso ha appena ottenuto il patentino da ds a Coverciano. “Mi piacerebbe andare all’Inter per vincere quella Champions che non ho vinto, alla Roma per vincere lo scudetto, al Genoa per riportarlo in Europa League e al Torino per ridargli quella dignità, quello spirito Toro, che negli ultimi anni sembra aver smarrito. Da ds mi piacerebbe ottenere in questi club i risultati che non ho ottenuto da calciatore” ha detto. Burdisso è stato vicino a diventare ds della Roma, come ha raccontato a TMW: “Fui contattato da Pallotta prima della cessione del club per diventare il nuovo direttore sportivo. Ho avuto diversi colloqui, ma poi alla fine nulla di concreto e io non andai oltre. Anche perché c’era ancora un direttore sportivo che conosco bene e rispetto, ovvero Petrachi”.

Leggi anche > Ecco chi sono i veri giocatori bandiera nel mondo

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy