Moscardelli lascia il calcio (a 40 anni e con una barba sempre più lunga): ecco cosa farà

Moscardelli lascia il calcio (a 40 anni e con una barba sempre più lunga): ecco cosa farà

di Redazione PadovaSport.TV

S’è fermata a 166 gol la corsa di Davide Moscardelli. A quarant’anni, dopo 560 partite nei «prof», 73 delle quali nel Chievo. Ha detto basta, dopo aver dispensato il suo genio di punta anomala nell’Arezzo – dove ha fatto anche in sindacalista quando i soldi erano finiti – ma anche poi a Pisa, salito in B fino a sfiorare i playoff a dispetto dei pronostici. A un certo punto Moscardelli è andato oltre il calcio, ma non tanto per quella barba diventata lunghissima quasi per caso che l’ha trasformato in un fenomeno social. I gol non gli bastavano più, anche se ad Arezzo ne ha infilati 38 in due stagioni quando le primavere erano ormai 38. Iconico Moscardelli, l’idolo di tutti anche in terra toscana dove le rivalità non sono poi così morbide. Non lascerà il suo mondo però, prossimo collaboratore tecnico al Pisa di Luca D’Angelo, come riferisce L’Arena di oggi.

Wanda Nara, ecco le foto incredibili che stanno girando

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy