Perinetti: “Venezia nel cuore, ho quasi sperato in un ritorno in laguna”

di Redazione PadovaSport.TV

Il grande ex di Brescia-Venezia in programma sabato prossimo non si vedrà in campo, ma sarà in tribuna ad assistere al match. Giorgio Perinetti, oggi dirigente delle Rondinelle ha contribuito negli ultimi anni alla risalita del club lagunare dopo la scomparsa. Oggi il ds del club bresciano ha rilasciato alcune dichiarazioni alle colonne de La Nuova Venezia: “Mattia Collauto è stato bravo a creare un gruppo giusto con giocatori di buona volontà e qualità, che da fuori dà l’impressione di essere già squadra. Una bella sorpresa. Mattia è un esordiente tra i direttori sportivi e, conoscendo la sua grande passione per il calcio e i giovani, non mi ha sorpreso questo passaggio tra i grandi. Con entusiasmo si è reso disponibile, ama moltissimo il Venezia e Venezia. Con lui, dico che il club è in buone mani. Ancora oggi Venezia è nel mio cuore. Avevo pensato di venirci a vivere, ma poi è arrivata questa offerta dal Brescia. Lo scorso anno avevo avuto pure qualche abboccamento in laguna, ma non è sfociato in qualcosa di concreto. Un ritorno a Venezia che quasi speravo”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy