Spot elettorale allo stadio Tombolato, il Cittadella non ci sta. La replica: “Ho dato fastidio a qualche big”

di Redazione PadovaSport.TV

Stadio e politica

Lo stadio di calcio dovrebbe essere un luogo apolitico, la casa dei tifosi, simbolo per eccellenza di unione e di passione comune. Lo sa bene il Cittadella, che non ha preso di buon grado la decisione del politico locale Marco Beghetto, 32 anni, consigliere comunale a Tombolo e candidato nella lista del Partito dei Veneti alle elezioni regionali del 20 e 21 settembre, di girare uno stop elettorale all’interno dello stadio Tombolato. Con un comunicato ufficiale, il club guidato da Andrea Gabrielli ha preso le distanze

A.S. Cittadella ha appreso che un candidato alle prossime elezioni della Regione Veneto pubblicizza, anche attraverso canali social, la propria immagine utilizzando il contesto dello stadio “Piercesare Tombolato” ed, in particolare, la tribuna est raffigurante la denominazione della sua società. Si ritiene quindi doveroso precisare che A.S. Cittadella non ha autorizzato alcun utilizzo di dette immagini e che, per sua natura e scopo, non è sostenitrice di alcun partito o candidato politico. A.S. Cittadella, in merito all’accaduto, stigmatizza l’uso strumentale e personale della propria immagine e sede di gioco, per modalità non conformi ai contenuti sportivi che le sono propri.

Il consigliere ha replicato (sfoglia le schede per continuare a leggere)

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy