Este senza sosta, c’è il recupero a Belluno

Oggi, nel recupero del match saltato per neve, in palio punti pesanti per la salvezza.

di Redazione PadovaSport.TV

Turno di riposo per molti, ma non per tutti, in serie D. In coincidenza con l’esordio della rappresentativa di categoria nel torneo di Viareggio, la quinta serie concede una domenica di pausa alle sue partecipanti, eccezion fatta per quelle che ne approfitteranno per recuperare gare non disputate in precedenza.

Tra le costrette ai “tempi supplementari” c’è l’Este, che oggi alle 14.30 sarà di scena a Belluno, nell’unico match del girone C in calendario (arbitro Minafra di Roma), replay di quello che il 20 gennaio non è nemmeno iniziato, a causa del manto nevoso che ricopriva il terreno del “Polisportivo”.

I giallorossi, reduci dalla sconfitta di misura a Vicenza, andranno a caccia di punti importanti per allontanarsi dalla zona pericolosa e tenere viva una flebile speranza di aggancio ai playoff, che al momento distano 10 lunghezze (ma con 14 gare ancora da disputare, può succedere davvero di tutto fino a maggio). Discorso analogo per i padroni di casa, il cui vantaggio sulla sestultima si è ridotto a due sole tacche, a causa delle ultime 4 sconfitte consecutive, tra le quali quella di domenica scorsa – tra le mura amiche contro il Kras – che ha particolarmente fiaccato il morale della truppa di Raschi.

Sul fronte formazioni, da tenere d’occhio la coppia d’attacco dei gialloblù composta da Corbanese e Radrezza, già a quota 19 gol in due, mentre sull’altro fronte l’attenzione sarà puntata sull’ex di turno Brotto, bomber giallorosso con 12 centri.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy