Renzo Rosso: “Il nostro obiettivo è emulare il percorso dell’Atalanta”

di Tommaso Rocca

Il patron del Vicenza Renzo Rosso ha parlato ai taccuini dell’edizione odierna della “Gazzetta dello Sport”: “Stefano è il presidente del club e ci siamo divisi i compiti. Io seguo di più la ricerca dei soci, investimenti e sponsor. Lui deve guidare la parte tecnica. Io non entro nella scelta degli uomini che vanno in campo ma entro fortemente in quella di chi deve guidare e gestire la società. Così ho messo insieme un pool di soci che nessuno credo abbia mai avuto in Italia. Sogno una intera città socia del Vicenza. Siamo all’inizio e abbiamo tanti bei progetti e tanti traguardi da raggiungere eh! Il blocco del campionato per un po’ ci ha fatto temere il peggio. Stavamo dominando e avremmo allungato il vantaggio se avessimo potuto portare a termine la stagione regolarmente. Ne sono certo perché la nostra squadra era fortissima. Per fortuna hanno riconosciuto e certificato il nostro successo, anche se è stato un dispiacere non aver potuto festeggiare coi nostri tifosi. Ma non ci fermiamo. Siamo ripartiti subito per raggiungere una posizione importante anche in B. La nostra idea è di emulare il percorso dell’Atalanta, convinti di riuscirci. I Percassi stanno realizzando qualcosa di straordinario. Ecco quella è l’idea di partenza da realizzare con le nostre idee e con le nostre forze. Ci vorrà tempo, ma possiamo arrivarci. Sarebbe bello vedere i grandi campioni al Menti. Nel calcio moderno più c’è unità di intenti, più avanti si può andare. Non esiste soddisfazione senza frustrazione, me lo diceva mio padre””.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy