Tonazzo Padova, tutto facile con Matera. Giovedì l’Atripalda al PalaFabris

di Redazione PadovaSport.TV

Coserplast Matera – Tonazzo Padova 0-3

(17-25; 20-25; 26-28)

Coserplast Matera: Di Tommaso 1, Matheus 9, Postiglioni 1, Berni 3, Janusek 10, Suglia 7, Casulli (L); Percoco, Pinerua 12, Gaetano. Non entrati: Corsini, Rispoli. Coach: Georgui Dimitrov Draganov.

Tonazzo Padova: Mattera 3, Moretti 14, Vedovotto 12, Volpato 4, Rosso 13, Salgado 6, Balaso (L); Garghella. Non entrati: Leonardi, Giannotti, Pedron, Maniero. Coach: Luigi Schiavon.

Arbitri: Gasparro – Canessa.

Durata: 25’, 25’, 33’. Tot. 1h 23’.

Spettatori: 1.200 circa.

Questo il commento del coach Luigi Schiavon al termine della gara vinta con Matera: «Questa vittoria ci dà fiducia. Finalmente abbiamo disputato tre buoni set, compreso l’ultimo in cui siamo stati in grado di rimontare dopo quella serie di servizi vincenti che avrebbero messo in difficoltà qualsiasi squadra. Ben vengano i tre punti, ma gettiamoci di nuovo a testa bassa sulla preparazione al prossimo match. Oggi abbiamo fatto meglio nella correlazione muro-difesa e questo ci ha consentito di giocare meglio con qualche attacco in più rispetto al solito. Certo, è una vittoria che serve per il morale, ma siamo coscienti che c’è ancora molto da lavorare»

GIOVEDI’ ARRIVA ATRIPALDA. Giovedì 1 novembre (ore 18.00) i bianconeri affronteranno al PalaFabris la Sidigas Atripalda, squadra tra le più in forma del campionato (3 vittorie e 1 sconfitta) e reduce dalla vittoria al tie break di sabato contro Sieco Service Ortona.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy