A rischio

Anche la serie A rischia di avere una squadra esclusa a metà campionato

Anche la serie A rischia di avere una squadra esclusa a metà campionato

La Salernitana in bilico, gli altri club però vorrebbero che finisse almeno la stagione

Redazione PadovaSport.TV

Escludere una squadra a campionato in corso, lo sanno bene in serie C, è un danno per tutti. E anche la serie A sta vivendo questo possibile "smacco". Desta preoccupazione la situazione della Salernitana, le società di A sono favorevoli a concedere ai Trustee una proroga di gestione per terminare la stagione 2021 – 2022, fermo restando la competenza dell’organo federale in materia. «Fatele terminare la stagione» la frase più ricorrente. Con riferimento al rinvio del termine delle verifiche federali di pagamento degli emolumenti e delle imposte e contributi, al momento fissato al 16 febbraio, nell’ottica di salvaguardia della regolarità della competizione e nel rispetto delle regole stabilite a inizio stagione, la Lega Serie A non ritiene necessario alcun spostamento e/o sospensione delle scadenze in questione. Di conseguenza, tutte le squadre perderebbero tre punti, ad eccezione di Inter e Udinese, di Genoa e Venezia - sconfitte dai granata, manterrebbero la classifica attuale - e di Verona e Cagliari - hanno pareggiato con i campani, perderebbero un punto solo. L’Hel- las supererebbe Bologna e Sassuolo in classifica.

tutte le notizie di