Bedin (dg Vicenza): “Giusto il Monza nel girone ovest. Temo Triestina, Padova e Feralpi”

Bedin (dg Vicenza): “Giusto il Monza nel girone ovest. Temo Triestina, Padova e Feralpi”

di Redazione PadovaSport.TV

Il direttore generale del Vicenza Paolo Bedin ha commentato a Il Giornale di Vicenza la composizione dei gironi: «Il Monza, coerentemente, si è spostato nel girone A di nordovest assieme a tutte le formazioni lombarde, con l’eccezione del Salò che infatti è più a est, sulle sponde del Garda. Nel girone B, invece, avremo la presenza di tutte le formazioni emiliane e romagnole, con il ritorno di realtà storiche che hanno ritrovato solidità e programmazione come Modena, Reggiana, Cesena. Chi temo? Sulla carta senz’altro Triestina, Padova e Salò, senza dimenticare il Piacenza che ha sfiorato la vittoria nel girone A nella scorsa stagione. E poi come sempre non mancherà l’outsider, vedi l’Imolese dell’ultimo campionato». Una squadra mancante nel girone C, l’Avellino in bilico, diversi ricorsi ancora pendenti… «Il calcio italiano, nel contesto economico attuale, non può sostenere 100 società professionistiche. Siamo l’unico caso in Europa assieme all’Inghilterra, ma ogni anno da noi ci sono fallimenti e problemi enormi: si impongono una seria riflessione e un progetto di progressiva riduzione del numero dei club. Sono consapevole che nelle Leghe non c’è uniformità di pensiero, ma credo che un forte input debba provenire in tal senso dalla Federcalcio».

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy