Calciomercato, le ultimissime sulle trattative di serie C (2 settembre)

Calciomercato, le ultimissime sulle trattative di serie C (2 settembre)

di Redazione PadovaSport.TV

Ufficialità e trattative della serie C dell’1 settembre

17.00: Bussaglia nel mirino di diversi club di C, il centrocampista si è svincolato dal Cittadella.

15.00: La Triestina ha preso il difensore Ligi (biennale), scatenato il Ravenna: dopo Mokulu, può arrivare Martignago o Neglia. Si pensa anche a Stanco del Cittadella.

13.00: Virtus Verona, rinforzo in arrivo per la fascia di destra. Gigi Fresco sta per chiudere con l’Udinese il prestito di Francesco Mazzolo, capitano della Primavera reduce da un campionato da titolare anche giocando da centrale difensivo. Per l’attacco si segue, oltre Arma, anche Maistrello.

10.30: Bari, arriva anche il difensore Minelli dalla Juve U23. Francesco Bolzoni e Alessandro Nannini saranno ceduti al Lecco. Il Novara cerca un altro attaccante dopo Panico. Occhi su Vano, Cianci o De Marchi (alle prese però con un problema alla schiena)

10.00: Il Carpi è pronto a monetizzare la cessione di Saric: dovrebbe andare all’Ascoli. I marchigiani sono pronti a reinvestire i soldi sul mercato. Vis Pesaro su Arma (ex Vicenza), seguito anche dalla Virtus Verona.

9.00: La Samb ha chiuso per un altro centrocampista, si tratta del giovane Masini (2001) dal Genoa. Per l’attaccante Vano (autore di una grande prima parta di stagione nel campionato 2019/20 con il Carpi) sembra ancora in vantaggio la Pro Vercelli. Il suo procuratore però ha parlato anche di chiacchierate con Catania e Palermo.

8.00: Il Picerno, dopo la sentenza, comincia a perdere i pezzi: il centrocampista mancino Kosovan Tanasiy, ’95 ucraino, si è accordato con la Lucchese. La Carrarese invece, tra le rivelazioni dello scorso campionato, ha preso in prestito Ermacora dall’Udinese.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy