Carpi, Bonacini pronto a cedere il club a una cordata di imprenditori veneti

Carpi, Bonacini pronto a cedere il club a una cordata di imprenditori veneti

di Redazione PadovaSport.TV

Praticamente ai titoli di coda l’avventura di Stefano Bonacini come patron del Carpi, una decisione probabilmente maturata dopo la mancata promozione in Serie B. Il presidente dei biancorossi è vicino a chiudere l’accordo con una cordata di imprenditori veneti, un gruppo trevigiano con basi economiche molto solide e che avrebbe già avuto a che fare con il calcio. Stando sempre nel campo delle voci, tutte da confermare, la nuova cordata alla guida del Carpi avrebbe già un allenatore e un direttore sportivo e avrebbe l’intenzione di mettere al momento in stand by le uscite dei vari Biasci, Vano, Saric, Saber e Sarzi Puttini, che dunque il 18 agosto – giorno comunque stabilito per il raduno anche nel caso in cui Bonacini rimanesse – sarebbero regolarmente al via della nuova stagione.

Calcio & Gossip, Lucia Javorcekova naufraga al naturale: fan in delirio dopo la pubblicazione di questa foto

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy