Serie C

Catania travolto da Zeman, e Moro non segna più

foto pagina fb Catania

Dopo la cessione al Sassuolo, l'attaccante ex biancoscudato non ha più segnato. Ieri pesante k.o. contro i rossoneri

Redazione PadovaSport.TV

Da quando Luca Moro è stato ceduto ufficialmente dal Padova al Sassuolo, il suo magic moment a Catania sembra essere svanito. L'attaccante ieri è stato tra i protagonisti, in negativo, della sciagurata sconfitta a Foggia. Una lezione di calcio da parte di Zeman, che ha fatto girare la testa agli etnei (5-1 il finale). L'allenatore Baldini a fine gara era ovviamente furioso, il suo Catania per un tempo non è mai stato in partita, i cinque gol subiti in meno di quarantacinque minuti sono lo specchio di una gara nata malissimo e finita con un’inevitabile sconfitta.

"A un certo punto volevo cambiarne undici, compreso il portiere - esordisce Baldini-. Non c’è granché da raccontare di questa sconfitta, abbiamo iniziato male e poi non siamo riusciti a rientrare in partita. Subire un gol dopo pochissimi secondi ha condizionato e non poco il prosieguo. Mi assumo la responsabilità di questa sconfitta. Non cerco alibi, ma ho chiesto ai ragazzi di svoltare subito. Non possiamo essere quelli del primo tempo, non si può mollare in quel modo. Anche perché si rischia di pregiudicare quanto di buono è stato fatto sin qui".

tutte le notizie di