Coppa

Catanzaro-Padova, tra i calabresi debutto per Sounas e Bjarkason

Catanzaro-Padova, tra i calabresi debutto per Sounas e Bjarkason

Giallorossi in campo con il 3-5-2, molte assenze per Vivarini che chiama anche un giovanissimo, pronto all'esordio

Redazione PadovaSport.TV

Il Catanzaro che affronterà oggi il Padova in Coppa sarà largamente rimaneggiato. Il 3-5-2 del tecnico Vivarini non ha molte soluzioni. Vazquez e Curiale hanno da poco superato le rispettive noie muscolari, quindi per loro è prevista una staffetta aperta dall’argentino: «È necessario gestirli accuratamente - ha ammonito alla vigilia l’allenatore - Il tandem offensivo è completato da Bombagi. Gatti e Verna sono tornati in gruppo da un paio di giorni e non hanno 90’ nelle gambe. Cinelli è il perno di centrocampo nonostante sia in uscita: "Finché sarà in squadra è importantissimo, mi aspetto dia il meglio di sé". Bjarkason e Sounas debuttano, uno da esterno, l’altro da mezzala: "Sono in condizione, il primo è pimpante e brillante, il secondo deve solo riprendere il ritmo gara", ha aggiunto Vivarini che ha chiamato dalla Primavera 3 la punta Viotti e il centrocampista Talarico.

tutte le notizie di