Centodieci anni di Calcio Padova tra esposizioni, appuntamenti gastronomici e flash mob: i dettagli

Centodieci anni di Calcio Padova tra esposizioni, appuntamenti gastronomici e flash mob: i dettagli

Domani l’anniversario del club biancoscudato

di Redazione PadovaSport.TV

Domani, mercoledì 29 gennaio, sarà un giorno speciale in casa Padova: si festeggiano i 110 anni di storia. La prima tappa è fissata in Piazzetta delle Garzerie, dove il 29 gennaio 1910 è stato approvato l’atto costitutivo della prima assemblea dei soci che si era riunita per la prima volta al Bar Borsa che sorgeva in quella piazza (la nascita del Calcio Padova è ben spiegata nel libro Amarcord Biancoscudato, la Bibbia dei tifosi del Calcio Padova). A mezzogiorno, poi, alla presenza delle autorità cittadine e del club biancoscudato sarà scoperto un murales a tema storico (due metri per tre le dimensioni) realizzato dall’artista Andrea Coppo che rimarrà esposto per tutta la giornata. I festeggiamenti proseguiranno dalle 19 alle 22 sotto il Salone, dove andrà in scena l’iniziativa “Buon compleanno Calcio Padova”, ossia un aperitivo a base di piatti e spunciotti veneti, con prosecco e spritz, che aprirà la festa con autorità, società e giocatori. Intorno alle 22 è in programma il “flash mob” coreografico organizzato in Prato della Valle dalla tifoseria biancoscudata. Inoltre per tutta la giornata di domani sarà possibile visitare una mostra temporanea con foto, maglie e cimeli del Padova nel giardino pensile del Comune che durerà sino a domenica. La festa dei 110 anni si chiuderà poi allo stadio domenica, il giorno della partita contro la Vis Pesaro, con la partecipazione delle società gemellate e dei ragazzi delle giovanili. Sta rigirando infine in questi giorni un video “nostalgico” realizzato da PadovaSport nel 2016 sulle note di “Nato a Padova”, brano registrato in occasione della promozione in A del 1993/94: ha già ricevuto più di 6000 visualizzazioni (lo riportiamo in alto).

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy