Cesena in lutto, morto l’ex calciatore Paolo Ponzo

di Redazione PadovaSport.TV

Paolo Ponzo, 41 anni, ex centrocampista del Cesena è morto ieri pomeriggio in seguito ad un malore sofferto durante una maratona dilettantistica, la Maremontana, che si stava disputando nel Savonese. L’atleta è stato soccorso sulle alture del Balestrino (Monte Acuto) in una zona impervia, dove il personale del 118, i vigili del fuoco e il soccorso alpino hanno lavorato per ore per trasportarlo con la barella verso un mezzo che potesse portarlo all’ospedale di Pietra Ligure. Qui Ponzo è giunto in condizioni disperate ed è deceduto poco dopo. Inutili i tentativi di rianimazione: un arresto cardiaco non gli ha lasciato scampo. Ponzo era originario di Cairo Montenotte e viveva con la moglie e i tre figli a Bardineto.

Da centrocampista, aveva iniziato la sua carriera nel Vado: in maglia rossoblù ha disputato 3 stagioni in Eccellenza, tra il 1988 e il 1991. In seguito ha collezionato 43 presenze in serie A in 2 stagioni con la maglia del Modena e 215 presenze in serie B, in particolare nel Cesena e nel Modena, ma anche con i colori di Ravenna, Montevarchi, Savoia e Spezia. Nella stagione 2008-2009 in Prima Divisione è arrivato alla Reggiana, collezionando con la maglia granata 29 presenze e segnando una rete. Poi dopo due stagioni giocate da capitano in Lega Pro Seconda Divisione nel Savona, si è trasferito all’Imperia Calcio, squadra che milita in Eccellenza Ligure. Attualmente era responsabile del settore giovanile del Savona Calcio.

Ponzo era uno sportivo di lungo corso, abituato a gare simili e a duri allenamenti. L’edizione 2013 della Maremontana è stata però più dura del previsto: venti gli atleti che sono stati soccorsi per ipotermia. Gli atleti sono arrivati praticamente “congelati” a quota 900 sul livello del mare con una temperatura di due gradi centigradi e nevischio.Sul tragico avvenimento è stata aperta un’inchiesta. E’ al vaglio la posizione degli organizzatori della manifestazione sportiva, ma anche degli amministratori dei Comuni che l’hanno autorizzata. Stanno svolgendo approfondimenti i carabinieri. Sulla salma di Ponzo è stata disposta l’autopsia dall’autorità giudiziaria.

Questo il ricordo su facebook del compagno di squadra ai tempi del Cesena, Giuseppe Colucci:

Oggi e’ una giornata triste…. Al risveglio questa mattina ho letto la notizia di una TRAGICA SCOMPARSA… La SCOMPARSA DI UN CALCIATORE DI UN AMICO DI UN GRANDISSIMO UOMO…

L’esperienza di Modena di quella SALVEZZA SOFFERTA all ultima giornata a Brescia ci aveva legato in un modo indissolubile…

Sulla stessa fascia tu dietro ed io un po’ piu’ avanti io che nn rientravo a difendere e tu che mi dicevi “corro io per te ma fammi vincere la partita”

Ecco la CORSA la TUA PASSIONE questa PASSIONE che ti ha portato a correre lontano da NOI…

Forse eri troppo puro per star con NOI e DIO ti ha voluto per continuare a CORRERE DA LUI….

Mi Mancherai Paolino….

Tvb

Beppe

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy