pddintorni

Coronavirus, la Corea del Sud rimanda l’inizio del campionato

Coronavirus, la Corea del Sud rimanda l’inizio del campionato

L’emergenza Coronavirus si abbatte anche sulla K-League sudcoreana. La Corea del Sud ha infatti deciso di rimandare l’inizio del campionato facendo slittare a data da destinarsi l’avvio della stagione della massima lega...

Redazione PadovaSport.TV

L'emergenza Coronavirus si abbatte anche sulla K-League sudcoreana. La Corea del Sud ha infatti deciso di rimandare l'inizio del campionato facendo slittare a data da destinarsi l'avvio della stagione della massima lega calcistica professionistica. La K-League è una delle leghe più popolari nel panorama calcistico asiatico: il via sarebbe stato in questo weekend, ma le autorità di un paese che conta 763 casi del virus hanno preferito posporre. “La salvaguardia dei cittadini e dei nostri calciatori ha la più alta priorità contro l’incedere dell’epidemia entrata nella sua fase più seria”.