La decisione

Ennesima figuraccia della Lega Pro, Catania escluso a tre giornate dalla fine

Ennesima figuraccia della Lega Pro, Catania escluso a tre giornate dalla fine

Etnei cancellati dal girone, ancora una volta le maglie dei controlli non hanno saputo evitare il "solito" finale

Redazione PadovaSport.TV

Si è cercato fino all'ultimo di evitarla, ma alla fine l'ennesima brutta figura di questa categoria malandata del calcio italiano è arrivata puntuale, come (quasi) ogni stagione. Il girone C va riscritto, il Catania è ufficialmente radiato dal campionato. Nelle ore che hanno preceduto il verdetto definitivo, ci sono stati momenti di grande tensione: il Tribunale ha annullato la vendita a Mancini e ha chiesto a Figc e Lega Pro di sostenere le spese per far finire il campionato al Catania. Figc e Lega Pro, anche per rispetto delle altre società, hanno detto di no rimandando la palla al Tribunale. Il Tribunale infine ha deciso, non potendo più attendere, visto che non ci sarebbero stati i tempi tecnici per rimettere in piedi trattative o autorizzare le somme raccolte in fretta per poter disputare a partita con il Latina.

Catania, le parole di Luca Moro

Così Luca Moro su Instagram: «Non doveva finire così... Per la squadra che siamo, per il gruppo che si è creato, per l’intera città di Catania! Abbiamo fatto il possibile per far continuare questa favola, ma ci sono cose che vanno oltre le nostre competenze. Volevo ringraziare tutta la squadra e le persone che ci hanno circondato per come mi hanno fatto crescere... Mi mancherà esultare sotto la Nord... Forza Catania!»

Catania, il sindaco: "Disgustato"

«Ho provato un forte senso di disgusto di fronte alle vicende paradossali delle ultime ore. Disgusto e nausea per l’assoluta mancan- za di rispetto nei confronti del- la storia del Catania, della città, della sua tifoseria, da parte di personaggi, è evidente, che questa storia non la conoscono e non sanno di quale materia sia fatta» ha detto il sindaco Salvo Pogliese.

Niente playout nel girone

L’esclusione del Catania e la cancellazione di tutti i risultati dei rossazzurri ha effetti dirompenti sulla classifica in zona playoff e in zona playout: non ci saranno retrocessioni dirette automatiche e si disputeranno i playout a condizione che tra le squadre interessate (penultima contro quintultima e quartultima contro terzultima) non ci sia un distacco superiore agli 8 punti. In caso di distacco maggiore la squadra peggio classificata scenderà in D.

tutte le notizie di