PLAYOFF

Feralpisalò-Palermo, l’altra semifinale. Vecchi sfida Baldini

Feralpisalò-Palermo, l’altra semifinale. Vecchi sfida Baldini - immagine 1

Feralpisalò-Palermo, Vecchi contro Baldini nell'altra semifinale playoff

Tommaso Rocca

Poco dopo il fischio finale di Catanzaro-Padova al "Turina" scenderanno in campo le altre due semifinaliste alla ricerca del pass per la finale playoff. La Feralpisalò di mister Stefano Vecchi attende per la gara di andata il Palermo di Silvio Baldini nella sfida tra le "terze" dei due gironi. Una sfida inedita tra due formazioni che non si sono mai incontrate prima in gare ufficiali. Il ritorno si giocherà al "Barbera" domenica 29 maggio alle ore 21.00.

Il tecnico dei gardesani Vecchi rispetta i rosanero ma crede fortemente nelle qualità della propria formazione capace in regular season di battere sia il Padova che il Südtirol: "Affronteremo un Palermo molto forte. Un club blasonato allenato da un grande tecnico, molto esperto. Ma noi abbiamo già dimostrato di avere valori importanti e di sapercela giocare con tutti. Vogliamo che queste due partite siano un passaggio in vista della finale, che vogliamo raggiungere. Abbiamo grande rispetto dei rosanero, ma vogliamo fare bene e agguantare il nostro obiettivo".

Dal canto suo Baldini è fiducioso delle qualità che il suo Palermo è riuscito ad esprimere fin qui e conta che i suoi possano ripetersi: "Timore, paura, sono parole che non accetto. Io voglio esprimermi tramite il mio lavoro, tramite la gratificazione che ho del mio mestiere. Io ho studiato l'avversario, questa sfida la voglio vincere meritandola, senza speculare. Perché so che abbiamo dei contenuti che possono far male a loro. Se poi loro saranno più bravi, allora deporrò le armi e farò loro i complimenti. Ma sono sereno, perché noi siamo fortissimi, abbiamo giocatori fortissimi, siamo una squadra forte".

tutte le notizie di