FeralpiSalò, Pavanel: “Gigi Fresco rende sempre un po’ più forte la sua squadra”

di Redazione PadovaSport.TV

Massimo Pavanel si aspetta una partita intensa e tosta contro la Virtus Verona (leggi qui il programma delle partite di oggi). «La Virtus è una squadra difficile da battere», commenta l’allenatore della formazione bresciana. «Sono un gruppo molto solido, familiare, gente che non molla mai». Dalla parte del Ferlapisalò ci sono, però, i risultati. «Il nostro trend difensivo è positivo. È un segnale che la squadra sta crescendo anche in quell’aspetto». Il mister, però, vuole ragionare prima di tutto sulle potenzialità del suo gruppo: «Voglio pensare a sistemare le nostre cose. Essere solidi, creare occasioni in più, mettere i ragazzi in condizione fisica ottimale e far giocare tutti appena hanno la possibilità, perché ognuno dei ragazzi lo merita», commenta. «Così si crea uno spirito di gruppo che, in un campionato così equilibrato, può essere la chiave di volta». E aggiunge: «Non firmerei mai per un pareggio. È la gara, poi, a dirti come comportarti in corso d’opera, ma credo che tutti gli allenatori pensino al bottino pieno, anche con le più forti. Essendo uno sport così situazionale, può sempre succedere di tutto, anche con un episodio. È per questo che l’aspetto mentale, per me, è fondamentale». L’ultimo commento è per l’avversario: «Luigi Fresco ha dimostrato le sue abilità capendo sempre la categoria dove gioca e, di volta in volta, rendendo sempre un po’ più forte la sua squadra e questo è dato dalla sua umiltà ed esperienza».

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy