Figuraccia Perugia, l’allenatore Caserta chiede scusa: “C’è da vergognarsi”

di Redazione PadovaSport.TV

Il Perugia incappa in una pesante batosta sul campo del Mantova, gli umbri (grandi favoriti alla vittoria finale) hanno perso ieri per 5-1. Deludenti l’undici titolare e l’atteggiamento del Perugia, con la fase difensiva in affanno e i subentrati a risultare gli unici a salvarsi. Fabio Caserta non cerca attenuanti: «Dobbiamo vergognarci e chiedere scusa, il primo responsabile sono io». Resta la clamorosa goleada, che rafforza le convinzioni del rinnovato Mantova e appesantisce l’aria in casa Perugia, che ha chiuso in nove per un infortunio a Minesso. Nel prossimo turno (domenica) il Perugia ospiterà la Fermana, reduce dalla sconfitta interna con il Padova.

Viky Varga, le foto hot tra i fichi d’india del Salento infiammano il web (guarda)

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy