Foggia, nessun punto restituito: adesso è ufficiale. Senza play-out, è serie C

Foggia, nessun punto restituito: adesso è ufficiale. Senza play-out, è serie C

di Redazione PadovaSport.TV

Il Collegio di Garanzia dello Sport «ha respinto» il ricorso del Foggia. Con questa formula laconica, tratta dal comunicato pubblicato sul sito ufficiale del Coni, si chiude definitivamente la vicenda relativa alla penalizzazione del club rossonero. Resta in pratica il -6 in classifica (inizialmente -15, poi sceso a -8 e infine a -6 nel corso dei vari gradi di giudizio), che conferma la retrocessione della squadra in Serie C. I tifosi auspicavano la restituzione di (almeno) un punto per agganciare in classifica Venezia e Salernitana, appaiate a quota 38 e per effetto della classifica avulsa (e della cancellazione della disputa dei playout), scavalcare i campani e salvarsi. Ma così non è stato. L’udienza si è svolta ieri pomeriggio presso gli uffici del Coni a Roma, dinanzi alla Seconda Sezione del Collegio di Garanzia dello Sport. Il Foggia, rappresentato dall’avvocato Iudica, era presente al dibattimento anche con il presidente Lucio Fares e i fratelli Fedele e Franco Sannella, gli imprenditori proprietari del club.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy