Allenatori

Girone A, terremoto nei bassifondi: tre cambi di panchina in poche ore

Girone A, terremoto nei bassifondi: tre cambi di panchina in poche ore

A Trento e Legnago si aggiunge il Seregno, che fa debuttare l’ex difensore Maurizio Lanzaro

Redazione PadovaSport.TV

Il girone A è un raggruppamento livellato verso il basso, lo abbiamo scritto più volte su queste pagine, è anche il motivo per cui Padova e Südtirol hanno vinto tante partite. Dall'altra parte, essendoci molte squadre di pari livello nella parte bassa della classifica, la lotta per non retrocedere rimane ancora molto incerta. E per non soccombere, c'è chi ha pensato anche al cambio di allenatore. Dopo l'ultimo turno sono tre le squadre che hanno cambiato il proprio tecnico. Seregno, Trento e Legnago.

Girone A, un debutto a Seregno

Al Seregno debutta l’ex difensore Maurizio Lanzaro: Alberto Mariani resta nell’organico societario ma si deve assentare per motivi personali, mentre Luca Pacitto torna a fare il d.s. Il Legnago invece divorzia da Michele Serena, è ultimo con una vittoria in 14 gare: è stato richiamato Giovanni Colella, il tecnico che aveva cominciato il torneo. Infine a Trento è saltato anche Carmine Parlato, l’allenatore della promozione: al suo posto Lorenzo D’Anna, ex Chievo.

tutte le notizie di