Coppa

Javorcic si gode il suo bunker: “Atteggiamento giusto, ora dobbiamo vincere al ritorno”

Javorcic si gode il suo bunker: “Atteggiamento giusto, ora dobbiamo vincere al ritorno”

L'allenatore degli altoatesini si dice soddisfatto per la prova dei suoi, per portare a casa la Coppa però dovrà vincere a Bolzano

Redazione PadovaSport.TV

Ivan Javorcic, che alla vigilia della finale di andata si era preso i complimenti anche da Oddo ("Non significa nulla che sia quasi esordiente se un allenatore ha buone idee, e la sua squadra è davvero ben organizzata" aveva detto l'allenatore del Padova) si porta a casa felice il suo ennesimo 0-0, segnare al Südtirol quest'anno è impresa per pochi, anche alla versione di Coppa: “Per alzare il trofeo, in casa nostra, dovremo vincere – ha detto Javorcic – I gol in trasferta si annullano. Sarà una bella partita, il campionato e la Coppa Italia dicono che si stanno affrontando le due squadre migliori. Sono fiducioso anche per quanto visto in campo, sia perché abbiamo dimostrato un certo tipo di atteggiamento sia perché la squadra ha mostrato una certa evoluzione”. Ora in campionato gli altoatesini dovranno vedersela in trasferta con la frizzante Juve Under 23.

tutte le notizie di