L’avversario del Padova: Hellas Verona

di Redazione PadovaSport.TV

L’avversario del Padova è l’Hellas Verona di mister Mandorlini. Non è sicuramente un avversario qualunque, è un derby a tutti gli effetti, è il passato contro il presente. Cacia e Mandorlini da una parte, Cutolo e Pea dall’altra, saranno solo alcuni dei principali interpreti della sfida. I biancoscudati in settimana hanno detto di non temere la corazzata giallo-blu, e la stessa frase l’hanno ripetuta gli scaligeri dalla loro base a Castelnuovo del Garda. Sarà sicuramente una partita combatutta e dove la differenza la faranno le motivazioni e le giocate dei singoli. Il Verona può contare su Cacia, Bojinov, Hallfredsson , Rivas e Juanito Gomez che sicuramente lì davanti ci sanno fare, lo dimostra la media di 1.7 gol fatti a partita e le 109.4 giocate utili a partita. Dal primo minuto dovrebbero scendere in campo Cacia e Juanito, quest’ultimo probabilmente sarà preferito a Bojinov che entrerà nella ripresa. Daniele Cacia lo conosciamo bene, anche se l’anno scorso a Padova non ha avuto tanto spazio e spesso non ha fornito prestazioni alla sua altezza, l’abbiamo visto fare grandi cose, segnare e giocare per i compagni, forse la sua unica pecca è il carattere tutt’altro che paziente. Juan Ignacio Gomez Taleb supporterà Cacia, fornendo palle giocabili sia al centrocampo che al compagno di reparto. Juanito è rapidissimo nel dribbling e freddo sottoporta, quindi non bisogna lasciargli il tempo di smarcarsi e di pensare a che cosa inventare. Rivas assieme a Juanito e Cacia completerà la linea offensiva, Emanuel l’anno scorso vestiva la casacca biancorossa del Bari prima e del Varese poi. Le sue caratteristiche sono il dribbling e il cambio di passo nello stretto, quindi anche lui è un giocatore da marcare stretto e da non concedergli spazio. A centrocampo ci sarà Emil Hallfredsson a tenere le redini del gioco e a creare situazioni pericolose per l’inserimento delle punte. Assieme ad Hallfredsson giocheranno Laner e Jorginho, quest’ultimo in settimana è diventato italiano a tutti gli effetti.

Ecco dunque la probabile formazione: Hellas Verona(4-3-3) Rafael; Cacciatore, Moras, Maietta, Martinho; Laner, Jorginho, Hallfredsson; Rivas, Cacia, Gomez. All. Mandorlini.

DIFFICOLTA DELL’AVVERSARIO SECONDO PADOVASPORT: 5*****/5***** Partita di difficoltà massima, ora vedremo di che pasta sono fatti i nostri giocatori. Forza biancoscudati!

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy