La serie C è partita, ecco il programma dopo i tre anticipi di ieri. Buon pari all’esordio per il Legnago

di Redazione PadovaSport.TV

Tre anticipi hanno aperto la Serie C: oggi altre 25 partite, mentre domani c’è il posticipo (nel girone A) e poi si attende l’ok alle iscrizioni di Bisceglie e Foggia (domande presentate nei termini) per recuperare la sfida tra di loro prevista in questa.

Ecco il programma.

Girone A

Oggi, ore 15 AlbinoLeffe-Livorno, Carrarese-Pro Patria, Olbia-Pontedera, Piacenza- Grosseto e Pistoiese-Alessandria; ore 17.30 Lucchese-Pergolettese, Pro Vercelli-Novara e Renate-Como. Domani, ore 20.45 Juventus U23-Pro Sesto (diretta su Rai Sport).

Girone B

Oggi, ore 15 Carpi-Sambenedettese, Feralpisalò-Arezzo, Gubbio-Modena, Padova-Imolese e Triestina-Matelica; ore 17.30 Fermana-Mantova, Perugia-Fano, Ravenna-Südtirol e Virtus Verona-Cesena.

Girone C

Oggi, ore 15 Catania-Paganese, Teramo-Palermo e Trapani- Casertana; ore 17.30 Avellino- Turris, Francavilla-Bari, Juve Stabia-Monopoli, Potenza-Catanzaro e Ternana-Viterbese.

Gara non banale tra Vis Pesaro e il debuttante Legnago. Il 2-2 è passato in secondo piano dinnanzi a quanto successo al 17’ del secondo tempo, col d.g. di casa Vlado Borozan vittima d’un malore: paura sugli spalti, partita ferma per permettere i soccorsi e corsa in ospedale dell’ambulanza. I gol: Rolfini che ha ritrovato la rete dopo quasi due anni, Nava ha fatto il primo gol in carriera, poi Gelonese ha illuso la Vis ma Pellizzari (bolide dopo un corner), ha salvato il Legnago.

Guarda la griglia del girone B: ecco chi sono le favorite secondo noi

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy