L’allarme di un direttore generale: “Senza le entrate da botteghino molti club potrebbero fallire in C”

L’allarme di un direttore generale: “Senza le entrate da botteghino molti club potrebbero fallire in C”

di Redazione PadovaSport.TV

Vlado Borozan, direttore generale della Vis Pesaro, ai microfoni di TuttoC ha commentato con toni drammatici l’attuale situazione della serie C, alla luce della decisione di giocare a porte chiuse diversi turni: “Sono favorevole anche a finire il campionato a porte chiuse ma bisogna rendersi conto che le società di Serie C non hanno introiti. Si parlava di defiscalizzazione ma ancora non è stato fatto niente, e adesso c’è una situazione di emergenza, che potrebbe portare a mettere il lucchetto a tante società. Ci chiedono di essere sempre in regola con tutto ma senza una delle pochissime entrate che abbiamo, quella dei botteghini, non so come faremo. Io sto sollecitando i club per chiedere ai vertici della Federcalcio di affrontare questa situazione anche dal punto di vista delle conseguenze economiche. Tanti club a rischio ? I presidenti che investono vanno tutelati, altrimenti quando finiscono i soldi nelle proprie tasche c’è chi girerà le spalle e falliranno le società. È giusto prendere tutte le misure straordinarie perché la salute è fondamentale. Però dopo le misure sanitarie bisogna prendere anche le misure economiche che possano tutelare le società”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy