Legnago-Padova, Antonelli: “Se l’affrontiamo come all’andata, ce la giochiamo”

di Redazione PadovaSport.TV

Dopo il recupero con il Carpi, in programma oggi, il Padova andrà domenica a far visita al Legnago. Ecco le parole di Francesco Antonelli, mezzala ventunenne dei veronesi: «Siamo un gruppo molto giovane – spiega, intervistato da L’Arena – sarà un concetto inflazionato ma la nostra arma in più non potrà che essere l’entusiasmo. Che diventa intensità. Inutile buttarsi giù per quel che è successo domenica a Trieste. Può capitare. Il girone è pieno di squadre fortissime con giocatori di grande qualità. Avremo tanti scontri diretti in casa ma dobbiamo cominciare a far punti anche fuori. Tutti per uno, uno per tutti. Saremo un blocco unico, fino alla fine. Quel che siamo sempre stati. Lo saremo col Padova, col Perugia e fino all’ultimo minuto dell’ultima giornata. Senza mai arrenderci». A proposito della gara con il Padova: “Sarà tosta come con la Triestina – spiega –  ma se l’affronteremo come all’andata possiamo almeno giocarcela fino in fondo. Quel che d’altronde abbiamo fatto sempre, settimana dopo settimana», la fiducia di Antonelli, maglia numero 4 come i grandi mediani. Come Nainggolan, De Rossi, come quei colori che l’hanno ben presto abbagliato, vista la sua romanità.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy