“Lo staff medico del Padova è di primo livello”

di Redazione PadovaSport.TV

I continui e ripetuti infortuni muscolari e soprattutto le cosiddette ricadute (giocatori costretti a fermarsi a distanza di poco tempo dallo stop precedente) hanno fatto cadere su staff medico e preparatore atletico una pioggia di critiche. Nel maremagnum di improperi che riceviamo quotidianamente (soprattutto rivolti al reponsabile dello staff medico, dott. Patrizio Sarto), pubblichiamo questa mail, controcorrente, di una collega di Sarto, Elisabetta Zordanazzo, ex responsabile medico del Cittadella:

Cari tifosi e giornalisti, ma quelli che parlano male dello staff medico del Padova, per conto mio di primo livello, conoscono le persone di cui stanno parlando? Hanno idea delle difficoltà che emrgono nello gestire infortuni di giocatori in un ambiente come quello del calcio professionistico, sottoposto a continue pressioni di ogni genere da tutte le parti(necessità di vincere, necessità di essere sempre al top, allenamenti intensivi, interessi economici, problemi tecnici di organizzazione del gioco, aspettative delle tifoserie ecc. ecc.). Andiamoci piano a sparare alla cieca contro persone che lavorano, secondo me, molto bene! Grazie

 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy