Lovato nel segno della buona tradizione dei difensori padovani. E in caso di nuova cessione…

di Redazione PadovaSport.TV

Se ieri Verona-Genoa è terminata 0-0 è anche merito di Matteo Lovato. Il difensore padovano è già stato soprannominato dalla stampa gialloblu “il nuovo Kumbulla”. Dovesse continuare con queste prestazioni, potrebbe diventare un pezzo pregiato del prossimo mercato oppure una nuova colonna del Verona. Ieri non ha fatto passare nessuno, facendo a sportellate con Pandev, anticipando e impostando. Anche sulle palle alte è davvero bravo, il futuro è tutto nella sue mani. E il Padova potrebbe guadagnare altri soldi in caso di nuova cessione. SFOGLIA LE SCHEDE PER CONTINUARE A LEGGERE

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy