pddintorni

Luca Moro, messaggio da Lewandowski: “Mi sono congelato dall’emozione. E il Padova…”

Luca Moro, messaggio da Lewandowski: “Mi sono congelato dall’emozione. E il Padova…”

Obiettivo 24 gol, per battere il record catanese di Spinesi

Redazione PadovaSport.TV

Uno dei giocatori a cui spesso è paragonato Luca Moro, in grande forma in questa prima parte di stagione con la maglia del Catania (stiamo seguendo su queste pagine le sue imprese a partire dal primo gol), è  Robert Lewandowski, vincitore morale dell’ultimo Pallone d’oro. Ebbene, proprio lui in questi giorni gli ha inviato un videomessaggio di complimenti attraverso Gianni Bianchi, uno dei massaggiatori del Bayern Monaco. Sulla Gazzetta dello Sport di oggi una lunga intervista al giovane attaccante svela anche questo retroscena:

«Quando l’ho aperto pensavo che fosse lo scherzo di un amico... - ha detto - Poi è apparso lui e non ci volevo credere, per un paio di secondi mi sono... freezato! Da anni è il più forte al mondo. Centravanti totale, con tecnica e movimenti da imparare. Come mentalità il top è Ronaldo, in Italia invece mi piace Scamacca per la cattiveria che ci mette. La mia stagione? Sto cercando di limare alcuni difetti, ho capito che per arrivare in alto bisogna curare i dettagli: dall’alimentazione agli allenamenti individuali». E poi un altro dettaglio molto importante: "Il Padova mi ha fatto rinnovare il contratto prima di partire perché ha fiducia in me. Sono padovano, quando ho debuttato nel Padova è stata una vera emozione. Sento la fiducia, ho amici che vanno in curva: resterò sempre un suo tifoso. La Spal poteva riscattarmi a 200 mila euro? Un po’ mi dispiace che non l'abbia fatto, mi ero trovato benissimo, e con Colombo potevamo fare una bella coppia». Moro rimarrà a Catania fino a giugno, situazione societaria permettendo: "Qui c’è un record da battere, quello di Spinesi che fece 23 gol ai tempi della A. Ho preso lo stesso numero di maglia senza saperlo: il 24, come i gol che devo fare per batterlo".

 

 

tutte le notizie di