Matelica, la dg Nocelli: “Quota 42 nel girone B non è mica robetta! Stiamo facendo un grande percorso”

di Redazione PadovaSport.TV

Reduce da un perentorio 5-1 contro il Legnago (costato il posto all’allenatore dei veronesi, Massimo Bagatti), il Matelica, prossimo avversario del Padova, si gode il buon piazzamento in campionato da matricola. Ecco le parole della sua dg Roberta Nocelli, ai microfoni della stampa locale: “Con il Legnago non c’è stata mai partita, siamo stati dei leoni. Abbiamo raggiunto quota 42 punti nel girone B di Lega Pro, mica robetta! Una menzione speciale a tutta la dirigenza del Legnago, persone educate, cordiali ed umili. Auguro loro di mantenere la categoria. Rappresentano il calcio vero, fatto di passione e cuore. Faccio loro il più grande in bocca al lupo per il prosieguo».

Sulla stagione del Matelica: “Siamo riusciti a costruire un gruppo di lavoro importante, che dà un valore ancora maggiore al percorso che stiamo facendo. Stiamo costruendo qualcosa di bello, non solo con le vittorie in campo. Con la serietà e l’umiltà con le quali ci poniamo verso tutti, giorno dopo giorno, partita dopo partita, tante persone nuove sono entrate a far parte a pieno diritto del nostro gruppo di lavoro e ci tengo a ringraziarle perché fanno tanto per noi. Il calcio ti permettere di costruire rapporti che non avresti mai immaginato e che spero si rafforzino e durino nel tempo. È proprio vero, il calcio fa sognare».

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy