Serie C

Modena, suicidio con l’Olbia. Tesser: “Due cose adesso non devono succedere…”

Modena, suicidio con l’Olbia. Tesser: “Due cose adesso non devono succedere…”

Dietro la Reggiana vince, la corsa al primo posto si riapre all'improvviso

Redazione PadovaSport.TV

"Dopo questa sconfitta non devono subentrare paure o tensione, dobbiamo restare forti e sereni. Forse abbiamo giocato con il freno a mano tirato e pagato un po’ di stanchezza fisica, bravo l’avversario a concretizzare e a sfruttare i nostri errori. Nel primo tempo è mancata intensità e la squadra ha perso la testa negli ultimi minuti, subendo un gol evitabile. Nella ripresa invece è cambiato tutto, peccato non aver segnato. Già domani analizzeremo questo ko, serve ripartire subito”. Attilio Tesser parla così, incredulo dopo al sconfitta interna (1-2) del suo Modena capolista contro l'Olbia. La Reggiana dietro ha vinto e la corsa al primo posto si è di nuovo riaperta: le due emiliane del girone B viaggiano a due punti di distanza.

tutte le notizie di