Nessun rispetto per i tifosi. E intanto monta la rabbia in rete

di Redazione PadovaSport.TV

Un altro schiaffo in faccia. Dopo aver consentito per alcune ore la vendita dei biglietti anche ai non Tesserati per la partita di domani sera a Marassi, la Samp comunica che i suddetti biglietti non hanno più alcun valore. La Questura ha puntato i piedi, entrerà solo chi è munito di Tessera del Tifoso. Prima sì, poi no. Tutto ciò in barba a quanti hanno già preparato la trasferta (pullmann, organizzazione della giornata, rientro) per andare a vedere la prima di campionato del Padova. Dopo la via crucis dei play-off (ricorderete le code ai botteghini e i ritardi nelle comunicazioni da parte delle Questure competenti), ancora una volta ad essere colpiti sono i tifosi. Forse sarebbe bene ricordare a certi signori che, chi va allo stadio a tifare, rappresenta la componente più importante del ricco sistema-calcio. Intanto su Internet monta la protesta dei supporters biancoscudati, che noi di Padova Sport appoggiamo totalmente.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy