Olanda e Belgio: clamorosa decisione, nasce la BeNe League

di Lorenzo Aluigi

La notizia che arriva dalle Fiandre ha del clamoroso: la Jupiter League Belga è pronta a fondersi con la Eredivisie Olandese. Il motivo? Le federazioni dei due paesi vogliono unire i rispettivi massimi campionati per dare vita ad una Superlega che prenderà il nome di BeNeLeague. I club della nazione dei vari Lukaku, Hazard e De Bruyne hanno votato all’unanimità per questa soluzione, al fine di dare solidità economica ai club di medio-bassa classifica.

Si tratta di un primo, grande passo verso una nuova visione del calcio, che non considera più solo le fusioni tra squadre (nel padovano è appena nato lo United Borgoricco Campetra). Ora si prova anche ad accorpare due tra i maggiori campionati d’Europa, dietro solo a Serie A, Bundesliga, Premier League e Liga. In un momento così complicato, sia dal punto di vista economico che organizzativo, questa può essere una delle soluzioni per sopravvivere. Da valutare la posizione dei massimi dirigenti olandesi, ma la decisione dell’altra parte in causa sembra ormai presa. A giorni sarà presentata una proposta di accordo ufficiale: la BeNe League vede la luce.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy