Padova Calcio: i cinque giovani in rampa di lancio di cui sentiremo parlare

di Lorenzo Aluigi

Il Padova ha cominciato con un passo falso l’avventura in campionato (0-1 contro l’Imolese), mentre il cammino in Coppa Italia è stato più che positivo. Sono arrivate due vittorie, che hanno permesso ai ragazzi di Mandorlini di guadagnarsi l’affascinante sfida contro la Fiorentina.

Proprio l’ultima partita con il Frosinone ha messo in evidenza uno dei prodotti del settore giovanile biancoscudato: parliamo di Vasic Aljosa, buttato nella mischia da Mandorlini fin dal 1′. Il calciatore classe 2002 ha risposto presente, suscitando una positiva curiosità tra gli addetti ai lavori. Per lui 64′ di qualità e personalità: nasce attaccante, ma nel corso degli anni è stato arretrato a mezzala e anche nella posizione di regista, ruolo in cui ha dimostrato di sapersi disimpegnare molto bene. Fa parte delle Berretti, ma è preventivabile che verrà convocato spesso e volentieri con i grandi.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy