Palermo a rischio? La Lega di B potrebbe aver commesso un errore contabile

Palermo a rischio? La Lega di B potrebbe aver commesso un errore contabile

di Redazione PadovaSport.TV

Palermo a rischio, ma la Lega B potrebbe aver commesso un errore contabile. A rivelarlo il Corriere dello Sport: nella serata di ieri, infatti, al club di viale del Fante era giunta una Pec in cui la Lega B ha intimato la società rosanero il pagamento di circa 2 milioni di euro (1,667 milioni in più rispetto ai 328 mila che in realtà il Palermo deve per i quali la nuova proprietà aveva già pianificato il saldo), derivanti da alcuni pignoramenti da parte di procuratori e avvocati creditori del club rosanero. Nello specifico, la questione sarebbe stata sollevata a causa di un errato conteggio. I legali rosanero, hanno immediatamente risposto alla comunicazione inviata dalla Lega, sostenendo che il pagamento di quelle cifre non costituisse condizione imprescindibile per l’ottenimento della licenza nazionale in base alle norme vigenti su facoltà, diritti e doveri del terzo pignorato. La risposta della Lega e di Balata è arrivata in tardissima serata, col presidente della Lega B che ha parlato di un evidente malinteso: “Chiariremo tutto oggi”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy