Palermo, il presidente Albanese: “In caso di retrocessione vanno rivisti i piani industriali”

Palermo, il presidente Albanese: “In caso di retrocessione vanno rivisti i piani industriali”

di Redazione PadovaSport.TV

«Arkus rimane anche in caso di C, questo lo ribadisco. Ha comprato questa società e la porterà avanti ovunque si trovi. Certo, in caso di C, dovranno essere rivisti i piani industriali perché una cosa del genere non era prevista, ma al momento dell’acquisto si sapeva che c’era un giudizio pendente. Se qualcuno pensa che andare in C significa che la nuova proprietà lasci il Palermo allo sbando o lo conduca al fallimento, se lo tolga dalla testa». Così il nuovo presidente del Palermo, Alessandro Albanese, sulle colonne de La Gazzetta dello Sport (edizione Sicilia) sulla retrocessione in C dei rosanero. Domani inizia un’altra lunghissima settimana che culminerà con la sentenza della Corte d’appello federale sul ricorso presentato dalla società, dopo il primo verdetto che ha mandato il Palermo in C.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy